Ott
17
mar
Corsi di formazione ISAAC – Ancona @ Sala Raffaello -Palazzo Raffaello, Regione Marche
Ott 17–Ott 18 giorno intero

ll corso di formazione tratterà la tematica del biogas sia sotto l’aspetto tecnico, che normativo che sociale e prevede due moduli di due giornate ciascuno, come da programma di massima allegato alla presente nota. Il primo modulo si terrà il 17 e il 18 ottobre 2017, mentre il secondo il 27 e il 28 novembre 2017.

I corsi si terranno presso “Sala Raffaello” – palazzo Raffaello della Regione Marche – Ancona.

17 ottobre 2017

  • Claudio Fabbri, CRPA
    Cosa è un impianto a biogas, dalla dieta alimentare ai problemi tecnologici
    9.30 – 11.30
  • Giuliana D’Imporzano, UniMI Gruppo Ricicla
    Il digestato, analisi e approfondimenti su opportunità e problematiche normative Ancona
    11.30 – 13.30

18 ottobre 2017

  • Nicola Colonna, ENEA
    Tematiche agroambientali, concetto di sostenibilità del territorio (colture dedicate) reperibilità delle biomasse, ricadute sul territorio Ancona
    9.00 – 10.30

A IESI (Ancona)

    • Matteo Monni ITABIA,
      Buone Pratiche nelle realtà aziendali, casi di studio 10.30-12.00
    • Trasferimento a Jesi all’azienda agraria Trionfi Honorati

Visita all’azienda agraria Trionfi Honorati di Iesi | visita all’impianto di biogas, incontro con agricoltori e funzionari e degustazione di prodotti aziendali. “Confronto con amministratori e funzionari sulle problematiche di sviluppo del biogas nella Regione Marche” | Az. Trionfi Honarti

    • Prospettive del biogas e biometano nelle Marche: materie prime, tecnologie,
      investimenti
    • Opportunità e vincoli: procedure autorizzative, informazioni, finanziamenti

termine delle visita presvisto per le ore 14.00

L’azienda Trionfi Honorati si trova nei pressi dell’uscita Cingoli-Jesi Ovest della superstrada Ancona-Fabriano – Via Piandelmedico, 101, 60035 Jesi AN – Per chi fosse interessato sarà disponibile un servizio navetta tra la sede della Regione di Ancona e la sede dell’impianto a Jesi


 

Ott
25
mer
Chimica Verde alla fiere Zootecniche di Cremona @ Cremona Fiere
Ott 25–Ott 26 giorno intero

Chimica Verde Bionet partecipa con alcune interessanti convegni ed iniziative alla “Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona.

 

Mercoledì 25 ottobre 2017 – Ore 10,00 – 13,30

“Biodistretti e nuova legge sul biologico: per un’agricoltura senza pesticidi”

CremonaFiere – Bio Village

Nei Biodistretti, fenomeno che si sta diffondendo in diversi territori italiani, gli agricoltori assumono un nuovo ruolo di protagonista non solo all’interno della loro azienda, ma sul territorio e sui mercati locali e internazionali. Sono occasione di alleanze con altri settori economici e di sviluppo di filiere locali. Il disegno di legge sull’Agricoltura Biologica, già approvata alla Camera e in discussione al Senato, può imprimere un notevole impulso all’intero comparto italiano rafforzando finanziamenti, ricerca e sostegno alla conversione.

Presiede Beppe Croce, resp. agricoltura Legambiente

h 10,00 Le politiche del biologico in Italia e i biodistretti – Laura Viganò, CREA

h 10,20 Esperienze:  

  • Silvano Brescianini, azienda Barone Pizzini e vicepresidente Consorzio Franciacorta
  • Sergio Traverso, direttore Ars Food e Cooperativa casearia Val di Vara
  • Roberto Stucchi Prinetti, azienda Badia a Coltibuono e presidente Biodistretto Chianti
  • Emanuele Pedrazzoli, direttore commerciale Salumificio Pedrazzoli

h 12,00 Il biologico come chiave di sviluppo e la nuova legge. Discussione

  • Alessandra Terrosi, relatrice del disegno di legge alla Camera
  • Gianpiero Calzolari, presidente gruppo Granarolo
  • Paolo Carnemolla, presidente Federbio
  • Famiano Crucianelli, presidente Biodistretto Tuscia
  • Lucio Cavazzoni, presidente Alce Nero
  • Luciano Pizzetti, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio

Mercoledì 25 ottobre 2017 – Ore 15,00 – 16,30

Integratori e altri prodotti naturali per il miglioramento della qualità delle produzioni animali: canapa e biochar

CremonaFiere – Bioenergy Village

Organizzazione: Chimica Verde Bionet in collaborazione con CremonaFiere

Biochar e canapa sono prodotti versatili con diversi usi in zootecnia e che si possono produrre nella stessa azienda zootecnica: la canapa è un’interessante coltura in rotazione al mais e il seme di canapa presenta un ottimo bilanciamento di acidi grassi omega 6 e omega 3 con effetti positivi sulla qualità della produzione di latte. Il biochar, che può essere ottenuto anche dal digestato, è utilizzabile sia come integratore che nelle lettiere animali

Presiede Beppe Croce, direttore Chimica Verde bionet

  • Impieghi del biochar in zootecnia – Alessio Malcevschi, Università di Parma
  • Il seme di canapa come integratore nella dieta dei ruminanti – Giovanna Battelli, CNR ISPA (Istituto Scienze Produzioni Alimentari)
  • Testimonianza di un allevatore

Giovedì 26 ottobre 2017 – Ore 11,00 – 13,30

il biogas negli allevamenti dopo il 2017: biometano, digestato, produzione elettrica

CremonaFiere – Bioenergy Village Organizzazione:
Chimica Verde Bionet, Consorzio Italiano Biogas, Legambiente, in collaborazione con CremonaFiere

La bozza del nuovo decreto sul biometano offre interessanti incentivi per la riconversione di impianti a biogas agricolo. Ma quali investimenti e a quali condizioni conviene produrre metano nelle aziende di allevamento e a quali condizioni conviene continuare a produrre biogas? Per gli impianti medio-piccoli c’è un’altra risorsa economica e ambientale ancora ampiamente trascurata: il digestato. Il futuro della digestione anaerobica nelle nuove strategie europee e nazionali sull’economia circolare e sulle energie rinnovabili

Presiede Beppe Croce, direttore Chimica Verde bionet

  • Biogas e biometano nelle politiche agricole – Attilio Tonolo, MIPAAF
  • Riconversione a biometano di impianti agricoli a biogas: costi, incentivi e fattori critici – Sergio Piccinini, CRPA
  • Gestione e valore del digestato – Lorella Rossi, Consorzio Italiano Biogas
  • Il progetto LIFE DOP: effluenti e biogas dalle filiere del Parmigiano Reggiano e del Grana Padano – Fabrizio Adani, Università di Milano

Biometano e nuove strategie energetichene discutono: Paolo Carra, presidente Latterie Virgilio, Gianni Fava, assessore Agricoltura Regione Lombardia, Piero Gattoni, presidente Consorzio Italiano Biogas, Edoardo Zanchini, vicepresidente Legambiente

 

Nov
7
mar
Chimica Verde a Key Energy @ ECOMONDO | KEY ENERGY
Nov 7–Nov 10 giorno intero

Chimica Verde Bionet sarà presente a Key Energy – Ecomondo, Fiera di Rimini dal 7 al 10 Novembre

Ecomondo 2017
Ecomondo | Key-Energy

Potete raggiungerci presso il Padiglione D3 Stand 012 | Visualizza la Mappa degli Stand


ECOMONDO  è la fiera leader  della green e circular economy nell’area euro-mediterranea;  un evento internazionale con un format innovativo che unisce in un’unica piattaforma tutti i settori dell’economia circolare: dal recupero di materia ed energia allo sviluppo sostenibile. | Leggi di più

Key Energy dove l’energia incontra il futuro. È la fiera di riferimento delle energie rinnovabili per l’area mediterranea. Focus sul fotovoltaico e accumulo, soluzioni per l’efficienza energetica nell’industria e nel residenziale , soluzioni per la mobilità sostenibile intermodale, connessa. | Leggi di più