MECCANIZZAZIONE DELLA RACCOLTA E DELLA PRIMA TRASFORMAZIONE DELLA CANAPA

Quando:
21 Ottobre 2021@10:00–13:00
2021-10-21T10:00:00+02:00
2021-10-21T13:00:00+02:00
Dove:
EIMA - Bologna
Viale della Fiera
20 Cap 40127 Bologna

Un nuovo impianto per la produzione di fibra di qualità sta sorgendo in Toscana e sono in corso diversi progetti sulla canapa industriale in altre Regioni italiane. Federcanapa, in collaborazione col Gruppo Operativo del progetto COBRAF*, presenta una panoramica delle attuali soluzioni per la raccolta congiunta di steli e cime di canapa e per le successive fasi di stigliatura e macerazione della fibra.

Coordina Beppe Croce – Presidente di Federcanapa e Direttore Chimica Verde Bionet

  • 10.00 Introduzione ai lavori
  • 10.10 Panoramica europea sulla meccanizzazione della canapa industriale – Stefano Amaducci, Università Cattolica del Sacro Cuore Piacenza
  • 10.30 Tecnologie innovative per la raccolta – Vincenzo Alfano, CREA Ingegneria e Trasformazioni Agroalimentari
  • 10.45 Raccolta e stigliatura: un quadro delle soluzioni esistenti – Cesare Tofani, Naturfibre
  • 11.00 Macchine e metodi per la lavorazione della canapa – Valerio Zucchini
  • 11.15 Le macchine di Assocanapa per la raccolta combinata e la prima lavorazione degli steli – Cesare Quaglia, Assocanapa
  • 11.30 Il progetto CATERPILLAR in Emilia Romagna – Marco Errani, Azienda Sperimentale Stuard di Parma
  • 11.45 Il progetto RETE CANAPA nella Marche – Antonio Trionfi Honorati
  • 12.00 Un nuovo impianto in Toscana per la produzione di fibra di qualità – Domenico e Giuseppe Vitiello, Canapafiliera
  • 12.30 dibattito

 

* COBRAF (Coprodotti da BioRAFfinerie) è un progetto finanziato dalla misura 16.2 PSR Toscana 2014-2020 per lo sviluppo di filiere agroindustriali da 4 colture oleaginose: Canapa, Camelina, Cartamo e Lino 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.