BioEnergy 2015

Biometano e Chimica Verde: Il biogas dopo gli incentivi

Giovedì 26 febbrario ore 10,00 | Sala Energia

La produzione di biogas e di biometano da materie prime agricole e da scarti agroalimentari oggi offre l’opportunità di valorizzare una serie di co-prodotti, rendendo più efficiente il processo e creando in prospettiva l’opportunità per l’impresa agricola di ottenere utile anche senza incentivi. 

Interventi di:

  • La nuova regolamentazione sul biometano del 12/2/2015 e le implicazioni per i produttori di biometano in Italia Sofia Mannelli, Presidente di Chimica Verde Bionet

    Biometano Slides-Mannelli (656.9 KiB)

  • Recupero e impieghi della produzione di CO2 dalla produzione di metano F. Battista – F. Sibilla, consulenti

    Biometano Slides-Battista (536.6 KiB)

  • La fase idrolitica come pre-trattamento delle biomasse di scarto Sergio Piccinini, CRPA

    Agricoltura Slides-Lazzeri (489.0 KiB)

  • Prodotti a valore aggiunto dal digestato Fabrizio Adani, Gruppo Ricicla

    Biometano Slides-Adani1 (3.1 MiB)

  • Prospettive di reddito per l’azienda agricola Stefano Bozzetto, Comitato Scientifico CIB Consorzio Italiano Biogas

    Biometano Slides-Bozzetto (615.6 KiB)

Rassegna Stampa BioEnergy 2015

Tg Com 24 – Mediaset

BioEnergy Italy – 2015-02-26 – Mediaset (Interent) (162.8 KiB)

Tg Com 24 – Mediaset

BioEnergy Italy – 2015-02-25 – Tgcom24(Internet) (166.0 KiB)

La Nazione (ed. Pisa)

Stassano-BioEnergy Italy – 2015-03-05 (265.9 KiB)

Italia Oggi

BioEnergy Italy – 2015-02-18 – Italia Oggi (183.8 KiB)

Concorso Best Practices BioEnergy 2015

Premio Nazionale Migliori Pratiche BioEnergy 2015 Biogas e relativa filiera

Sono state premiate le aziende agricole che offrono i migliori esempi realizzati nel rispetto dell’uso del suolo e delle risorse naturali, dell’efficienza energetica e degli interessi dell’agricoltura e delle comunità locali.

Scarica la presentazione dei premiati

PREMIATI BioEnergy (1.2 MiB)

Le video interviste dei vincitori:

Primo classificato: Azienda Agricola Alessandro Stassano | Peccioli (PI)


Secondo classificato: I.P.A. s.r.l. – Industria Prodotti Agroalimentari | Nepi (VT)


Terzo classificato: Soc. Agricola Grazioli Luigi e C.S.S. | Borghetto Lodigiano (LD)


Concorso Tesi di Laurea e Concorso Tesi di Dottorato di Ricerca BioEnergy Italy 2015
Bioenergie, Chimica Verde e Agricoltura

Destinato ai laureati di qualsiasi Facoltà che hanno presentato e discusso negli anni 2013 e 2014 una Tesi di Laurea Magistrale o di Dottorato di Ricerca sul tema dell’uso delle bioenergie o della chimica verde in agricoltura.

Migliorei Tesi di Laura BioEnergy2015

Migliore Tesi di Laurea Magistrale – Agricoltura, Bioenergia e Chimica Verde

Primo classificato (ex aequo) | Dott. Giacomo Gnemmi
Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Macerata
Energie Rinnovabili e normativa sui sottoprodotti: opportunità e criticità

Primo classificato (ex aequo) | Dott. Roberto Bogge
DENERG, Dipartimento Energia – Politecnico di Torino
Biogas Processing: a dynamic model for trace compounds removal by adsorption on activated carbon

Migliorei Tesi di Dottorato BioEnergy2015

Primo classificato |Ph.D. Alessio Caretto
Dipartimento di Scienze Molecolari e Nanosistemi, Università Ca’ Foscari, Venezia
Green Transformations of Bio-based Chemicals

Video intervista

 CTS – Comitato Tecnico Scientifico PREMI BIONERGY 2015


Fabrizio Adani, direttore Gruppo Ricicla – Università di Milano; Stefano Amaducci, Università di Piacenza; Luciana Angelini, Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali – Università di Pisa; Marco Benedetti, imprenditore; Guido Bezzi, resp. agronomia CIB; Giovanni Cannata, commissario INEA; David Chiaramonti, Ing.Meccanica e Ing.Ambiente e Territorio-Università di Firenze;  Stefano Ciafani, vicepresidente Legambiente;  Daniele Colombo, InnovHub – stazioni sperimentali per l’industria – Milano; Beppe Croce, direttore Chimica Verde Bionet; Lorenzo D’Avino, ricercatore CRA CIN Bologna; Francesco Ferrante, vicepresidente Kyoto Club;  Paolo Foglia, Direttore ricerca e sviluppo ICEA;  Gabriele Fontana, Cluster Spring; Giuseppe Garcea, Responsabile Ambiente & Certificazioni di Prodotto CCCP; Romano Giovanardi, Facoltà di Agraria – Università di Udine;  Daniel Ku, National Taiwan University; Andrea Lazzeri, Scienza e Tecnologia dei Materiali – Università di Pisa; Luca Lazzeri, ricercatore CRA; Sofia Mannelli, presidente Chimica Verde Bionet; Massimo Monteleone, Università di Foggia; Biagio Pecorino, Economia ed estimo rurale – Università di Catania; Sergio Piccinini, CRPA; Vito Pignatelli, Enea e presidente Itabia; Esther Schembari, Chimica Verde Bionet; Germano Tosin, Regione Piemonte; Giampietro Venturi, consulente; Fabrizio Zago, chimico industriale; Alessandro Zatta, Chimica Verde bionet.